Belle: La storica fiabia, raccontata per l’era di internet

La Bella e la Bestia è stata sinonimo di un nome negli ultimi 30 anni: Disney. Come fanno i creativi che sperano di metterci del proprio, ad impedire che il pubblico ricolleghi la propria storia ad essa? La versione di Mamoru Hosoda, “Belle”, è ben consapevole di ciò. La sua soluzione? Non evitarlo ma appoggiarsi ad esso: più di una scena dell’anime di Hosoda, splendidamente realizzato, è un omaggio alla versione Disney del 1991. Se questo non bastasse, Hosoda ha anche chiesto aiuto alla fonte: Jin Kim, un animatore/character designer veterano dei Disney Studios.

Le somiglianze si limitano ad alcuni spunti visivi, Belle è un’interpretazione distintamente unica della fiaba francese, forse ancor più inventiva di quella della Disney, e altrettanto incantevole

Fonti: CBR

Comdividi:

Iscriviti alla nostra

Newsletter

Ottieni aggiornamenti sui nuovi articoli: