Amazon amplia la produzione di energia rinnovabile

Amazon ha aumentato la sua produzione di energia rinnovabile del 40% dal 2020 e si sta imbarcando in altri 18 progetti eolici e solari. L’azienda ha prodotto 5,6 gigawatt di elettricità rinnovabile nel 2021, con un piano per alimentare completamente le sue operazioni con elettricità rinnovabile entro il 2025.

Secondo “Environmental Leader”, Amazon ha 274 progetti di energia rinnovabile in tutto il mondo, il che lo rende il più grande acquirente di energia rinnovabile.

I progetti eolici e solari fanno parte dello stesso “Climate Pledge” di quest’ultima, che include il rendere tutte le spedizioni a impatto zero e l’acquisto per la sua flotta di consegna.

“Amazon dice che i nuovi progetti porteranno la sua capacità di produzione di elettricità rinnovabile a più di 12 GW e 33.700 gigawatt-ora quando saranno completati. saranno situati negli Stati Uniti, Finlandia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito. Forniranno elettricità per gli uffici aziendali di Amazon, centri di adempimento e centri dati AWS”.

Questi 18 progetti rinnovabili sono la ciliegina sulla torta di un anno intenso per gli obiettivi di sostenibilità di Amazon. All’inizio di quest’anno, l’azienda ha emesso un’obbligazione di sostenibilità da 1 miliardo di dollari e ha continuato con gli obiettivi di imballaggio rinnovabile.

Amazon ha anche iniziato a contabilizzare le emissioni di carbonio che sposta attraverso il suo programma di energia rinnovabile. Una volta che tutti i progetti di energia rinnovabile saranno in funzione, l’azienda sarà in grado di tagliare 13,7 milioni di tonnellate di emissioni di carbonio all’anno.

Mentre negli Stati Uniti, Amazon sta investendo molto in progetti solari, in Europa l’attenzione è sull’energia eolica.

Fonti: GreenCitizen

Condividi:

Iscriviti alla nostra

Newsletter

Ottieni aggiornamenti sui nuovi articoli: