PSVR2: Ecco il nuovo visore di Sony

Sony ha finalmente rivelato il design del suo headset di prossima generazione PlayStation VR2, dopo averlo annunciato nel febbraio 2021, mostrato i controller lo scorso marzo e confermato il nome a gennaio.

Il nuovo design presenta una combinazione di colori bianco-nero simile a quella della PlayStation 5 (l’azienda dice che i due prodotti sono stati progettati l’uno con l’altro in mente), e mentre presenta lo stesso ampio design del PS VR originale, il nuovo modello porta anche alcuni miglioramenti, tra cui un quadrante per la regolazione delle lenti, un nuovo design dello sfiato e una leggera riduzione del peso. E simile alla PlayStation 5 e al suo controller DualSense, il PS VR2 ha piccole icone PlayStation testurizzate nascoste sulle bande anteriore e posteriore dell’auricolare.

L’auricolare supporta l’eye tracking, 4K HDR, 90/120Hz frame rate ed un campo visivo di 110 gradi, e si collega alla PS5 con un singolo cavo USB-C.

Ora, però, Sony deve competere con visori come l’Oculus Quest 2 senza computer, il Valve Index che traccia le dita e l’HP Reverb G2 ad alta risoluzione. L’hardware VR è maturato molto dal primo PSVR, e dai suoi controller PlayStation Move, e ora Sony deve dimostrare che può ancora fornire un’esperienza convincente (e i giochi per andare con esso). Ha già annunciato un gioco fatto per il sistema: Horizon Call of the Mountain, che dice è costruito “specificamente per PS VR2 e aprirà le porte ai giocatori per andare più in profondità nel mondo di Horizon”.

Qui sotto potete vedere la comparazionetra i vari visori

Illustration by Amanda Flagg / IGN

C’è ancora molto che non sappiamo sul prossimo visore, come il suo prezzo o la data di uscita, anche se presumibilmente Sony avrà più da condividere sull’argomento presto.

Fonti:
The Verge
IGN

Condividi:

Potrebbero interessarti:

Iscriviti alla nostra

Newsletter

Ottieni aggiornamenti sui nuovi articoli: