Walmart si prepara per il Metaverso

Sembra che Walmart si stia preparando per un salto nel metaverso. Recenti applicazioni di marchi indicano che l’azienda sta cercando di stabilire i propri NFT e criptovalute, secondo un rapporto della CNBC.

Il gigante della vendita al dettaglio ha presentato diversi marchi il 30 dicembre, suggerendo piani per iniziare a vendere beni virtuali, tra cui elettronica, giocattoli, elettrodomestici, attrezzature sportive, abbigliamento, arredamento per la casa, e altro ancora, come notato dalla CNBC. Si parla di offrire ai clienti una valuta digitale, così come l’opportunità di comprare e vendere NFT. Nel frattempo, un’altra applicazione dettaglia possibili “servizi di allenamento di fitness fisico” e “classi nel campo della salute e della nutrizione” che potrebbero avere luogo in realtà aumentata (AR) e ambienti di realtà virtuale (VR) – la società ha fatto un deposito separato per l’uso del suo nome e logo in VR e AR.

Come sottolineato da Bloomberg, Walmart ha anche depositato i marchi per i nomi “Verse to Home”, “Verse to Curb” e “Verse to Store”, un indizio che Walmart potrebbe preparare un’esperienza di shopping virtuale (che speriamo non assomigli a quella creata per la società nel 2017). Le archiviazioni sono pubblicamente disponibili sul sito dell’US Patent and Trademark Office, alcune delle quali sono elencate sotto il nome di “Walmart Connect”, l’impresa di pubblicità digitale del rivenditore. È possibile accedere ai depositi cercando “Walmart” o “Walmart Connect” sul Trademark Electronic Search System (TESS).

“Walmart sta continuamente esplorando come le tecnologie emergenti possono modellare le future esperienze di shopping”, ha detto a The Verge la portavoce di Walmart Carrie McKnight. “Non abbiamo nulla di più da condividere oggi, ma vale la pena notare che depositiamo abitualmente domande di marchio come parte del processo di innovazione”.

Lo scorso agosto, Walmart ha pubblicato un annuncio di lavoro per uno specialista di prodotti di criptovaluta, uno dei primi segni del crescente interesse di Walmart nel metaverso. Anche altri rivenditori stanno prendendo parte al movimento del metaverso, con Nike che cerca di incassare su NFT e scarpe da ginnastica virtuali ed Adidas che vende la sua collezione

Fonti: The Verge

Condividi:

Potrebbero interessarti:

Iscriviti alla nostra

Newsletter

Ottieni aggiornamenti sui nuovi articoli: